Modulo

Open Innovation e Innovazione Collaborativa

Durata e Format
12 Ore

Modalità
Ibrida

Location
Como e On-Line

Date Inizio / Fine
22 Novembre 2024
23 Novembre 2024

Prezzo
725 € un corso 580 € da tre corsi

Descrizione

Il modulo dedicato alla “Open Innovation e Innovazione Collaborativa” offre un approfondimento essenziale per i giovani professionisti e manager desiderosi di guidare le proprie organizzazioni verso un futuro innovativo e sostenibile. Questo corso si propone di esplorare le dinamiche dell’ open Innovation, analizzando come le imprese possano accedere a nuove idee e competenze al di là dei confini aziendali tradizionali. Attraverso un approccio pratico e basato su casi di studio, i partecipanti acquisiranno competenze chiave per la gestione di processi innovativi in collaborazione con partner esterni, favorendo una cultura aziendale aperta e orientata al successo nell’era della trasformazione digitale e della globalizzazione.

A chi si rivolge

Questo modulo è progettato per giovani professionisti e manager desiderosi di sviluppare competenze avanzate nel promuovere una cultura organizzativa innovativa. Inoltre è rivolto a chi vuole comprendere le leve essenziali su cui basare una strategia che faciliti la diffusione di una cultura d’impresa più dinamica e attenta alle trasformazioni del mercato.

OBIETTIVI e competenze

1. Comprendere l’importanza della cultura aziendale per l’innovazione: analizzare il ruolo fondamentale della cultura organizzativa nell’ incoraggiare la creatività e la capacità di adattamento.

2. Sviluppare competenze di leadership innovative: acquisire strumenti pratici per guidare team e organizzazioni nella creazione e nell’implementazione di idee innovative.

3. Esplorare best practices e casi di studio: analizzare casi di successo e best practices di aziende all’avanguardia per estrarre le lezioni chiave e applicarle nel contesto aziendale dei partecipanti.

4. Favorire la collaborazione interfunzionale: promuovere un ambiente collaborativo e inclusivo che stimoli la condivisione di idee e la cooperazione tra i dipartimenti.

5. Integrare l’innovazione nella strategia aziendale: apprendere come incorporare l’innovazione nella visione strategica aziendale, assicurando coerenza e sostenibilità nel lungo termine.

6 .Valutare l’impatto della cultura aziendale sull’innovazione: utilizzare strumenti di valutazione per misurare l’efficacia della cultura aziendale nell’ incoraggiare l’innovazione e apportare eventuali miglioramenti.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

1. competenza concettuale: per comprendere a fondo il concetto di open innovation e la sua rilevanza nel contesto aziendale contemporaneo.

2. gestione pratica dell’innovazione collaborativa: possedere competenze pratiche per gestire processi di innovazione collaborativa, dalla selezione dei partner alla realizzazione di progetti congiunti.

3. identificazione delle fonti di innovazione esterna: riconoscere e sfruttare diverse fonti di innovazione esterna, come ecosistemi digitali, start-up e reti di ricerca.

4. valutazione dell’impatto economico e sociale: valutare l’efficacia delle iniziative di open innovation, considerando gli impatti sia economici che sociali.

5. pianificazione strategica personalizzata: sviluppare un piano strategico personalizzato per l’implementazione di pratiche di open innovation, adattato alle specifiche esigenze e contesti organizzativi dei partecipanti.

COMPETENZE DA SVILUPPARE ALL’INTERNO DEL MODULO

  • 1. Leadership innovativa: acquisizione di competenze avanzate di leadership per ispirare, guidare e sostenere i team attraverso processi innovativi.
  • 2. Gestione della creatività: sviluppo della capacità di coltivare un ambiente che favorisce la creatività, con la capacità di gestire idee diverse e stimolare l’innovazione.
  • 3. Comunicazione efficace: miglioramento delle abilità comunicative per trasmettere in modo chiaro e coinvolgente le visioni innovative e ottenere il supporto necessario.
  • 4. Collaborazione interfunzionale: sviluppo della capacità di promuovere la collaborazione tra dipartimenti e team, incoraggiando la condivisione di competenze e risorse per il successo dell’innovazione.
  • 5. Valutazione critica: abilità di analizzare criticamente le best practices, i casi di studio e i modelli di innovazione per adattarli in modo efficace al contesto aziendale specifico.
  • 6. Agilità organizzativa: sviluppo della flessibilità e della capacità di adattamento per rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato e alle sfide emergenti



TEMATICHE AFFRONTATE

Descrizione generale delle tematiche affrontate nel modulo.

TEMA 1 : introduzione alla cultura aziendale per l’ innovazione

TEMA 2 : elementi chiave di una cultura innovativa

TEMA 3 : leadership per l’innovazione

TEMA 4 :  implementazione pratica

TEMA 5 : valutazione e misurazione dell’innovazione culturale

PROGRAMMA DEL MODULO / MACRO PROGETTAZIONE

ON DEMAND – 2h:

PARTE 1 : interviste a leader innovativi

PARTE 2 : lettura articoli sulla cultura aziendale

PARTE 3 : analisi di best practices

IN PRESENZA – 7h (9.30 – 12.45 + 14.00 – 18.15) :

PARTE 1: definizione di cultura aziendale e il suo impatto sull’innovazione. Ruolo della leadership nel plasmare la cultura aziendale 

PARTE 2: fattori che favoriscono la creatività e la diversità di pensiero. 

PARTE 3: approfondimento sui valori, sulle norme e sui comportamenti che supportano l’innovazione. Analisi di casi di studio di aziende con culture aziendali innovative.

PARTE 4: competenze di leadership necessarie per guidare l’innovazione. Approccio alla gestione del rischio e della sperimentazione. 

PARTE 5 : strategie per coinvolgere e motivare i team in processi innovativi.

IN LIVE STREAMING – 3h (9.30 – 12.45) :

PARTE 1 : metodi per trasformare la cultura aziendale esistente. 

PARTE 2 : sviluppo di piani di azione per implementare cambiamenti culturali.

PARTE 3: ruolo della comunicazione nella gestione del cambiamento e nell’innovazione.

AVVERTENZE E PREREQUISITI RICHIESTI

Tra le avvertenze si segnala che il modulo prevede un coinvolgimento attivo dei partecipanti, un approccio aperto al cambiamento che prevede la condivisione di esperienze. Mentre tra i prerequisiti si segnala la necessità di comprensione della lingua inglese, la consolidata familiarità con il contesto aziendale e sufficiente esperienza manageriale.

Sei pronto a personalizzare la tua formazione? Contattaci!

Se per immaginare una nuova destinazione basta sognare,
per tracciare il percorso giusto servono nuove competenze e una nuova prospettiva.
Contattaci per avere un supporto diretto nel trovare i contenuti più adatti a te ed iniziare il tuo cammino!